A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Only variable references should be returned by reference

Filename: core/Common.php

Line Number: 243

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home5/cisleste/public_html/system/core/Exceptions.php:170)

Filename: helpers/download_helper.php

Line Number: 93

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home5/cisleste/public_html/system/core/Exceptions.php:170)

Filename: helpers/download_helper.php

Line Number: 94

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home5/cisleste/public_html/system/core/Exceptions.php:170)

Filename: helpers/download_helper.php

Line Number: 95

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home5/cisleste/public_html/system/core/Exceptions.php:170)

Filename: helpers/download_helper.php

Line Number: 96

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home5/cisleste/public_html/system/core/Exceptions.php:170)

Filename: helpers/download_helper.php

Line Number: 97

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home5/cisleste/public_html/system/core/Exceptions.php:170)

Filename: helpers/download_helper.php

Line Number: 98

ࡱ> q`b3bjbjqPqPfX::8+)$z &&&P'LN'D.1''"'''(((+1-1-1-1-1-1-1$2h 5JQ1*((**Q1''f1#/#/#/*''+1#/*+1#/#/V0@g0'' 0:[&,O0 04|101[0 T5-T5g0T5g0(0("#/( )(((Q1Q1.R(((1****...&...&t"Tv   COORDINAMENTO NAZIONALE MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI DIRETTIVA DI GESTIONE Approvata dal Consiglio direttivo del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri del 19 dicembre 2006. CONSIDERATA la necessit di armonizzare lo Statuto della FP-Cisl e il relativo Regolamento di attuazione, nonch il Regolamento Integrativo approvato nel corso del Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso) del 20 e 21 dicembre 2005. CONSIDERATA la peculiarit del servizio svolto dagli iscritti della FP-Cisl Esteri in qualit di dipendenti del Ministero degli Affari Esteri, sia in Italia, sia allestero presso le Rappresentanze diplomatiche e consolari; Si dispone quanto segue: PARTE I GLIORGANISMIDELLAFP-CISL ESTERI CAPITOLO I Definizione degli organismi Art. 1 Sono organi della FP-Cisl Esteri: 1) il Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso); 2) il Consiglio direttivo; 3) il Coordinamento Nazionale. CAPITOLOII Il Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso) Art. 2 Il percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri(Congresso) il massimo organo deliberante. Salvo le convocazioni straordinarie, richieste nei casi e nei modi previsti dalla Statuto della FP-Cisl e dal relativo Regolamento di attuazione, esso si riunisce in via ordinaria ogni quattro anni e, precisamente, nel mese di dicembre dellanno precedente a quello in cui cadono le scadenze congressuali della Federazione Nazionale e della Confederazione CISL. Art. 3 Al Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso) partecipano i delegati eletti dalle Assemblee territoriali delle diverse aree geografiche (Circoscrizioni) in cui risulta suddiviso il territorio mondiale. Ogni delegato rappresenta un prefissato numero di iscritti e, pertanto, il numero dei delegati eleggibili in ciascuna Circoscrizione dato dal rapporto tra il totale degli iscritti in servizio nella Circoscrizione stessa e il numero degli iscritti che ciascun delegato chiamato a rappresentare. Il presente calcolo si effettua sulla base degli iscritti risultanti al 30 settembre dellanno in cui ai sensi del precedente art. 2 convocato il Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso). Sono demandate al Consiglio direttivo in occasione della indizione del Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso) e dellemanazione del relativo Regolamento le decisioni in merito alla suddivisione in aree geografiche (Circoscrizioni) e alla determinazione del numero di iscritti rappresentati da ciascun delegato. Prendono parte di diritto al Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso), con voto consultivo ove non siano stati eletti come delegati, i componenti uscenti dal Consiglio direttivo. Art. 4 Il Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso) elegge a scrutinio segreto i componenti elettivi del Consiglio direttivo. CAPITOLOIII Il Consiglio direttivo Art. 5 Il Consiglio direttivo l'organo che ha il compito di definire gli indirizzi di massima dell'attivit sindacale ed organizzativa sulla base delle deliberazioni del Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso). Ad esso spetta, inoltre, il compito di convocare il Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso) in sessione ordinaria allo scadere del quadriennio, ed entro i termini di cui al precedente art. 2, ed in eventuale sessione straordinaria. Il Consiglio direttivo, contestualmente alla indizione del Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso), emana il "Regolamento per lo svolgimento del Congresso medesimo. Inoltre, il Consiglio direttivo: approva annualmente il bilancio consuntivo ed il bilancio di previsione; definisce i criteri generali per l'attribuzione degli incarichi e dei permessi sindacali; fissa i principi generali per le normative economiche dei dirigenti in distacco nonch quelli per gli eventuali importi da corrispondere per i gettoni di presenza e i rimborsi o altri emolumenti derivanti da incarichi ricoperti su designazione sindacale; fissa la misura del contributo volontario per gli iscritti in servizio allestero; approva con la maggioranza dei 2/3 del Consiglio Direttivo stesso le modifiche al Regolamento integrativo del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri di cui alle premesse, e alla presente Direttiva di gestione. Art. 6 Il Consiglio direttivo composto da n. 30 componenti eletti nel corso del Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso). Nella presentazione delle candidature e, quindi, nellelezione dei predetti membri, si cercher, per ragioni funzionali, di assicurare la prevalenza dei membri in servizio presso lAmministrazione centrale rispetto a quelli in servizio allestero in misura, ove possibile, di 2 a 1. Art. 7 Il Consiglio direttivo ha la facolt di cooptare nuovi componenti al suo interno con deliberazione adottata a maggioranza dei 2/3 dei votanti, nei seguenti casi: quando ci si giustifichi con la necessit di perseguire particolari finalit. In tal caso il numero dei componenti il Consiglio direttivo pu aumentare per effetto delle cooptazioni ma, in ogni caso, non pu superare il numero di 35, fatto salvo il limite di cui al 2 comma del precedente art. 6; qualora si renda necessario sostituire propri componenti che, a vario titolo, abbiano lasciato lincarico. In tal caso, verranno prioritariamente cooptati i candidati votati ma non eletti in sede congressuale, seguendo lordine decrescente delle preferenze loro accordate e tenendo conto della loro provenienza (Roma o estero). In mancanza di candidati votati, ovvero per mantenere o riequilibrare il rapporto di cui al comma precedente, il Consiglio direttivo potr cooptare semplici iscritti. Art. 8 Il Consiglio direttivo si riunisce una volta lanno di norma nel mese di dicembre, convocato dal Coordinamento Nazionale. Straordinariamente si riunisce a richiesta di 1/3 dei suoi componenti. Ove non sia diversamente previsto, le decisioni del Consiglio direttivo sono prese a maggioranza semplice. Art. 9 Nellambito del Percorso democratico del Coordinamento Nazionale del Ministero degli Affari Esteri (Congresso) il Consiglio direttivo elegge al suo interno, prima il Coordinatore Nazionale e, successivamente su proposta del Coordinatore Nazionale eletto - gli altri membri del Coordinamento Nazionale. Il Consiglio direttivo elegge, altres, al suo interno e nel numero indicato dalla Federazione Nazionale i delegati della FP-Cisl Esteri ai Congressi provinciale (Roma), regionale (Lazio) e nazionale della FP-Cisl. Art. 10 Il Consiglio direttivo pu deliberare la sfiducia al Coordinamento Nazionale. La proposta di deliberare la sfiducia deve essere presentata da almeno i 1/3 dei componenti del Consiglio direttivo stesso. La decisione sulla proposta va assunta nella prima sessione utile del Consiglio direttivo. La mozione di sfiducia accolta se votata dai 2/3 dei componenti del Consiglio direttivo medesimo. CAPITOLOIV Il Coordinamento Nazionale Art. 11 Oltre ai compiti ad esso assegnati dallart.1 del Regolamento integrativo del Coordinamento Nazionale del Ministero Affari Esteri, di cui alla premesse, il Coordinamento Nazionale svolge i seguenti ulteriori compiti di natura organizzativa e gestionale: predispone la relazione programmatica per il Congresso; predispone annualmente il bilancio consuntivo ed il bilancio di previsione; predispone le proposte di regolamento e le relative modifiche; convoca, nei termini di cui allart. 8, il Consiglio direttivo, fissandone l'ordine del giorno; Art. 12 Nel caso in cui uno o pi componenti del Coordinamento Nazionale si dimettano o decadano perch destinati a prestare servizio all'estero, il Consiglio direttivo, nella sua prima riunione utile, provveder alla elezione di nuovi componenti scegliendo gli stessi al proprio interno tra coloro che abbiano i requisiti di cui all'art. 2 del Regolamento integrativo del Coordinamento Nazionale del Ministero Affari Esteri. PARTE II GESTIONE DELLE RISORSE E DEL PATRIMONIO CAPITOLO I Modalit di effettuazione delle spese Art. 13 Per leffettuazione delle spese necessaria la preventiva emissione di unapposita autorizzazione sottoscritta dal Coordinatore Nazionale e dal Tesoriere. Art. 14 Per la emissione dei titoli di spesa e per leffettuazione delle operazioni sul conto corrente bancario intestato alla FP-Cisl Coordinamento Esteri necessaria la firma del Coordinatore Nazionale o del Tesoriere. CAPITOLO II Beni ed Inventario Art. 15 E istituito un Inventario dei beni mobili di propriet della FP-Cisl Esteri il cui aggiornamento affidato alla Segreteria della medesima struttura e verificato e sottoscritto dal Coordinatore Nazionale. Art. 16 Luso dei beni dinventario e di consumo appartenenti alla FPS-Cisl Esteri subordinato al preventivo assenso del Coordinatore Nazionale. CAPITOLO III Art. 17 Bilanci Lesercizio finanziario del Coordinamento Nazionale della FP-Cisl va dal 1 dicembre al 30 novembre dellanno successivo. Entro il mese di dicembre il Coordinatore Nazionale predispone, in collaborazione con il Tesoriere, il Bilancio consuntivo per lanno precedente ed il bilancio di previsione per il successivo esercizio finanziario. I predetti bilanci devono essere sottoposti allapprovazione del Consiglio direttivo nella riunione dellorganismo che, ai sensi del precedente art. 8, si terr nello stesso mese di dicembre. PARTE III RESPONSABILITA E COMPETENZE CAPITOLO I Responsabilit collegiale Art. 18 Il Coordinamento Nazionale della FP-Cisl Esteri risponde delle obbligazioni assunte direttamente. Il dissenso verbalizzato di uno o pi componenti dello stesso Coordinamento Nazionale, comporta lesclusione dei dissenzienti da qualsivoglia responsabilit personale o solidale, prevista dalla legge o dallo Statuto della FP-Cisl, in relazione agli impegni assunti ed agli oneri conseguenti. In caso di dissenso del Coordinatore Nazionale non pu essere assunta alcuna obbligazione che impegni la FP-Cisl Esteri. CAPITOLO II Responsabilit del Coordinatore Nazionale Art. 19 Il Coordinatore Nazionale risponde personalmente e solidalmente con la FP-Cisl Esteri esclusivamente per le obbligazioni dallo stesso fatte assumere alla struttura. Il Coordinatore Nazionale risponde, altres, personalmente nei confronti della FP-Cisl Esteri per i danni patrimoniali di qualsiasi specie causati alla struttura da sue azioni ed omissioni.     PAGE  PAGE 6 >?@XefhM     ' 뽹럓zmzmcmz[Sh;4@CJh;4B*phh?X56@\h%h%56@\h%h;456@\h%h%56@h%h;456@h;456@h(h(5 h(5h%h(h;46B*CJ,OJQJphh;45B*OJQJphh;45B*CJ,OJQJphh;4jh;4Uh;46>*CJ>?@ABXYZ[\]^_`agd( x`,$d%d&d'd-D`M NOPQ %$a$$a$83a3abcdefgh  ( 3 O V x xhx $x`a$ %$a$gd%gd(' ( 3 l o x   ( * 6 9 ;   & suĻԬڏڏy hx@ h?X@h?X@B*phh(@B*phh;4h%h(@B*\phh%h;4@B*\phh%h;4@h%h;45@ h(@ h%@h%@B*phh;4@B*phh;4@B*CJph h;4@/x * 6 7").0$a$gdV}$a$ x`gd?Xx$xa$xh$a$  5UV!"-.ʽʣuh`Th;45@B*phh;4@CJh?Xh;4@B*phh?Xh;4@\h?Xhx@\h?Xhx@B*phh?Xh%@B*phh?Xh;4@B*phh?Xh?X@B*phh?XhBx@B*phh?Xh0@B*phh?X@B*phh*@B*phh0@B*phh;4@B*ph   AB./Ejk$Ӻysmsmsgsy h*@ h0@ hV}@h0hV}@B*\phhV}@B*phh0@B*phhx@B*phhI@B*phh%@B*phh;4@B*phh%hx@B*\phh%h;4@B*\ph h;4@h;45@B*phhx5@B*ph%$%&.Zw- %-?ATbcx| stn q | !q!!ؾششĴδĴشؾ hBx@ hV}@hBxhV}@\hBxh;4@\h;4hV}@B*ph h;4@h0@B*phh*@B*phh;4@B*phh0hV}@B*\phh0h;4@B*\ph40y% q!!!#$a$$a$ & F he^e`  & F hx$xa$ $ & F ha$ $ & F ha$!!!!!!!! "H"I"V"W"Y"d"l"""""##/####$ $$$$$$$$$%%!%j%u%}%ƶҶҶ{qh)&@B*phhBxhB@B*\ph hB@\hB5@\hBhB@hBxhB@hBxhB@\hBxh;4@\ hB@ hBx@ hV}@ h;4@h;4@B*phhBxhV}@B*\phhBxh;4@B*\ph)###$#%%%%%%%%&&B'''''))))$ ha$ $ & F ha$$ & Fa$gd*xh$a$x}%%%%%%%A&B&C&X&Y&Z&t&&&&&&&&#'@'J'K''''''''u(x((((()6)7)ݶݰݶݜ~q~gh*V@B*phh5@B*\phh*h@B*\phh*h;4@B*\phh;4@B*phh)&h@\ h@h)&h;4@\ h*@ h)&@ hB@h*h*CJaJ h;4@h;4B*phh;4@B*phhB@B*ph(7)))))))***|+++++r,z,,,----$------0.u................6/ѻѵׯѵёёёёч}ѻww h/X@h)&h@\h)&h;4@\ h)@h)h*5@h)h)5@CJaJ h*@ h)&@ h@h;45@CJ h;45@ h;4@h;4h;4@CJh;4B*phh;4@B*phh*V@B*ph.))))))))****|++++r,z,----$- $xa$gd)$a$$da$ $dha$$a$xhx$--w.8/9/:/;/3?3A3B3D3E3K3L3M3S3T3Z3[3\3]3^3`3a3b3hph4v0JmHnHu hr70Jjhr70JUhr7jhr7Uh;4B*ph h;45@ h;45h;45@CJh;456@CJ h;4@ h/X@(;3=3>3@3A3C3D3M3N3O3P3Q3R3S3^3_3`3a3b3$h]ha$$a$h]h&`#$,1h. A!n"n#$n% 6 001hP. A!n"n#$n% ]Dd   0  # AbA]~“n-.]Dn]~“n-.PNG  IHDRIVsRGB pHYs  Y\IDATx^]UWS{O IJME@)JA4UDz!^ON?cr!;#^~''50оWQMͰ4]"- i\ߋl#=2t]Јt0Fty=/̈KxIA"7:$&Se,eFWl]H^kJSC5x+kWou+#s&?v,l:ʃEi2Z^ɲ ;xHQXh M,H,"sW?%g,(x|eYȑip 2#2jz1y2%q~r{v٠كl Ei{(fЁ0%0-Y+ܼ@ʹܴ.onZ\_Wln, MuEs~| QXSS}!vۺ[f2L'S噲 SQYVV6<;)NWT*TF гolx~412΢CXdc^W$ğX-24{¢54/mZiM74֭ߴ%o)ŜVO>n[(1L GMJ&D YRly4W2UJorى.n);Y+.Sٹ&[aiz`b$l[odKU2t׊N~cq񦵳,Yau7njޔ4X|ג2h|lqu/fv&Tujߥ} )KgWXѮ*)割dϋo͎=R7b?( i}e?b_-"v$X*W(ľ4gCsünX=}ݼk׬\X|\K,h"j4 7jmWծS*ܭ_^uYӹkE =CnF}Q+,"frgyMS?)+A|m7{fEq1*W?v ,dUrʌI|(ئI Axhu*Hw ?wxûҹw];1H=}U:1 /8BCAv[AC"c/ȐQqB'~eoMK7h&YxnU \1$!b$2U(0LUWVo ;`wJVVj>;$,9aBMf%$v|P%?&A"\ @jP"tM}X[ij:yOX8ٟY:ocH/d d>fx-sXj[+#ɦ XyT**׹>}9t= $k/ v߹<aXWNkk ;4!Ѱ:6͝8oS&\IcڦP[^8 B.E&)K< RLoQC:ne퉴}0q`nQ1}7!±ŒkѣddA$bCGn^>n~ ֠T^)dL0IHB31kqf.iE7*:w2d)#ٳ:J&&/ ٗ$ξXA#> 2%1 ޢϞ6ùnPlj2Emؒiu#"V=¥#. y+G6zZz}ԞǨ{*U%(WN.FVaӒKg2%_lx_Z[C09%f*N(P(/0Mu5IK&NC+[]{:t@EdD|/~ΰ,W<^D[lڶ≝:Y$s[59NO^ W-3.ZPXY1DR$bS  VWZd*;ߠ?ԑuITQ#zODϘIāP%"]H~U Keceyݛr^|gzrKi&HO-Ȣ0.1gYh͔ԁ%]}>s̉gvTuU5HWJԼ2j= |YEʆrq_1?yk',T0emXH& DƸ{B8 N.=9S>b`EPKޖ>6G!pMo8=HU?_M"j=ZG.[_PY7_ivB\ԞJw Qw$oL~>{;`G6kS~[.lEb_Flߓz2{ϾM֐:cޢ vVv4Y<hfaBIvllRAAHؔ=0pF'W7*Uє‰32 JzmD6)Mwgs]rlιL"T[qtH*xTZ`]B 6m돽ieZ2!OtK;Uxd:/- hwqUg^tx!kj4%v9D Œp<.tNR5Ok<{2f$2t5+e(GJ܅ &FۻP4SZKLK\x/?NQIŲPM^4/(CR-vބ|ITp *H|o^ynhi4!N: ҁI-N@W"]M"csF-*P/mI 6\;]6v qz}϶澾`ô s VznDHWW-=jًe;W(:r= < B9L۠@S-vlzPr0i/ʯǞ_yUdTOV-,*We>cP$v Aۿs/O`@EWlVQZf ϵmU iv~7&v _O귲l;K{{ބ+wټ9Q2eSL􃤝 K50Vb_oPo}ݹDğIWA)Y~c_i4`T5'lYEqZSDdEb@Ȥ IqJP0jiV|?<iܙ%AYj,lA9}˯oL6a+lQB92a՝?Ԅ $:8$b$b4U36 ˥',i\Y?=$8 O Dނ,i-"6`0,jSUދ>&(Ap:t 5:K< nJ(iNKK.<&BMli1n qߘlFJSruɯ{-U[2W}aDqW; }F#;~tOFI*H '3Ji</>\i+ZA'\؍X޼I89!>g+Mi)Oë.D`9|=Qw !fQNU ~ۯoL6(MVlٛ ׼7]vp}_v'<샏?~ǿzg/["tL+.=Ԕy^nnR넔( 4ٲ2^w^ - <)$fGpY=>R 4- L[FT -rKZbY,<6ygl 9tCBkm7vh> ikO&t|?|ӳղrifu9ϛ2q &ifu#wdhw?UN g.\/K\1ˈWʜ<}e؎F~% P2:=Rf4#U-Wߨ|miSIH]D4ӡ6yٯh5)%p3d]={C7I|O":<ԾVhacoь}c2ҞD4(o4'yKڒځOB(-85-"ƢI[dDBbps<6ˆ ibj9౛>;]KZ58M1zLwՙ9O8nVj2JrJt#Ə&*LA?-/ݺo݁G)ǡW/7UKM"ĭ`뿦Ͳ8' Rn?wJKd&XF^DOeKMMg@t FRW7-_֭C9\qZe%6N(}<}pK$ BYB.s u(|z,@jSڢBBrt_GZ}Jb]ivAo/w5)LI.5CGO,߼WO?9YK0Is^㑿?~GfvF.0 ".A4~|wuRv@Jch%h.Ef7^$C.-w^X_H75"aV}odZkܥ7UKY%nRtb}k /A_oo1D]Ct_7HAQQFbD\BUG$Ar\ә)kXbwXʦTB !0mxլV=݇of-إc{Is}ʈ^~sƕ٫,NG9.[,b#OyGWOyъ/oT;c:oݓ'~L&QUJ`{Y?iBK粪F>]9 =d6A0mTmF2Գe$ڽs^v+Ϩjf_R+凡KTvI\j!V:u̲:Io.гߘl?}[BFsq͛G"%dY/}i?vwPi/9k^_{G>25vO&W~ ѣgϘ~J=I$+3̋7wXMK.1euφ"~O=ztb |DU6/>Gwr??yKKKיCғ\l-qlCwF_NBX1+0﷮\n}C]]oZ!T0ef͒KgysW[ -EoCR#"vNf |Zzy(ҫjG۰y܍O}o[@kJ(V^{im*-@+P&H6uݙe^'ǯ?xC@5;o7o)WZ ӷ~ﲃ:/Ȇ>٘_$T3008PjfAyUճW=8.T,c^ [آvXنä9۽{!cST fWk+ O]\v\r7o3Qnro"|A4xJ{DcWMQ;*zz4z]:LB9ΪMMַ66t9]uS$Wv24;4,3vĭYU}󯷌O+2Vy])-ӻ_zذk2,xw4w/{}JC+eX/#gfsJ@,pm'$ZϗvU/S4x@h0W% yhjV-]ؼi`iScvSPҐNr2DTnU{^~Fl.ж-_FyT`-(AѲY݅좰K]~g ;2cjZ.>6[^QU[hq]cE-j-Q{%wc&K dVD"& ,J/DPF5*nZW_ߘk– J%iX}+%è;#nPE'^RolOJN44X-d&PJTTiY}(h=-f# 2 OI mC<9cM5qAIsy-҉~}Ǟqg*|}͘_>ؤ&sX~/͘7NSl f~swW/Ԉ ~2䝭lX<C\]Ry|V : |A4ܖ>y b/"Ә$msn8g7ii,/F{ڶ^eLLYY"C\4E,Dm χL jLoc LEώFz.#;_u")X-峤[m<Ѵ>Wlc#{$"kxz#m]{}WZ4NInf9fiƍ3j<>ԏ{KJa&e$=_pUyҚ4swi¨'4L{۲يNN]p%:JHz$8Ѹb|As.{lo%2z~ˆ,lܕ j7 7)CBоxA;~ ?x*4clW?V*CSwuY|;ϙ ş}FUZDf(zv=?xI+4_v:gΧݼ4Btp90m'=`0'홿9k j2h }-JגjRm\<֔ `RIF%7tDNbly~NUFUI6s.xY9SC]cYb yfF%##T4KM}:t}Wݳ1 :p9icjUvcxkJK"aФ%*77pw]6e4svo;LSP+;e~щ du7?Y^}FIQ1MtVxN%iK!M <fF-ֽ @ω PaL*}\,na.pł J)C8fT&'A6BP*&h LQЅT}DlRH50hXE*œ?f?akgZ2gEfٰYpE('Qmn/b]! Cz ΖyeǞs)`M%Oqb͔9nС8K68cA?]_*)Q/|o]~b!oK>yckWL>6T,rL[oFc8 ~GzYҏ6JJiyB`EN* @9[Y\hȄ|km3ZvMVn^!+4MN >f/MԪ1!Lwe׌ WC!z3|MthڹuqCs.p/׹Sij&a{~yC~q}?9mg 'jR)a*l ",{W|$@|BkCn !__}F`!GjuNqsY~#tĔjM]v͆ D:( QjW^YSQ١]v׊lgTb@5[Ee}{2HMF%K%enW7ZA1cbl$ !Ѕ.URe?jC:w҅K$At+/nkJB㐷<#?׏?evZRbxd[ o5),7,,@t|wȀ޾v%5ر5SnF5cWQY>9n҄p 赃TE*"(Ů&eYSQݻSA] >x.}{w꘭Q8uS& J>3$cjOaH "`!d*)+!L ʰ$r3 xwŬ#h]h?=]hʤ3G:pyz0-~)X;MJ}ZRLe)˶+ui9WB77-i;RP@TFU" fW^xkkcZ F8Q ltbHndԥ"аԔUwߠn}婢Rx+6>: fAI |;t#i+dt&oZ9:_n}AښRC Zy!c^6cdNuguWLBU+^惩cmi{A5c47?O:CZC0#%&L>o8O߫_RvD];vޡ+Ԝ/Zo^lbCmX:e@ДyYAU&{1pA8]jgy׊<N ky4Zӳ?xǞͬڞc%1zHjP#4j-'{G33trPj))*Kf mf9{6Evqي{&_I#i%nGA;uTd.a΄Mطۀ{ϾbN`䅞lR;;L ͭ9b{uݺ?]]ԝ}~dW*lᒏ,X55L.+iBfSџoxiKZv,\Fcԝ?4~"S^Qeۍ#Ғ{.94-!jPMcb>@ꏊC[qlUlm՞T^‹-j:_cVCbU [4nn.$#6͊TY]g!}')=u⎈ql[`ܓfechѢϴT9;v4A-w><'q5$XwbKW{IK8jDD1lB ۬*e~PB͞K}e[> |OxvdA JaY;fG>S*Hy8Ѐ%H%:uB3͹Vll:[^]UM-IHr9ic3c }`E zU$"uq\%bI ]`bg%r9LJy"]9_J(!^_~3i65m9ڦd*}29ꌶ{}P^^`xBnzo@GVNc 'x%6TbP܁9Bz̐"#V _5S>[:o z)@TE婎]v w!{c]w\|U{pН_QCo졉0mW~|虏_$lFUw# LS/dy憖5[:f%x$r(@qVkVʍ[5:kkW[gh!'`[UVW!{ї{OyަH6no8֬Zldzuf9FFof4uU.XiC몃 _o&i [2HH:*S||߄ysX,>vu|ώ]4؊3W,\<FӚh??zC%Q-+=0N@']zK@/j -kzǪ짳S,lI9)&fXLfۙB5E)\_1tZ65_=KC2Q+UŦn; c Z]5_\}y{#3;"Ydv(&-|tck?pn9p=xge ^MN .DuWHn*{4S{"0A&^#锟ԭh0%{7lk?{঩ʞsCv}w߷ƚp뼦?{gZ~ծ#4r5c9mp䔏]pbm j ?|O MpWvsz^֮rݞX]62_cKx(y3fYM+z{^Si2 ޓw=Ѿ<, ![ * >onܾ7a=SLȔJɢS 3Ku25zA}vTSMsX۱g^Wa:'k* ;cwiV맮-~Ȱ? rA(rgNw"'x08̪阨٥ ּAjk:Y%5Z[ 3%4)Xql b#W25ecx{e#O/eV^@P K|23{UTngRqs Q+֣  Gdrp!Ąp;Y`D4o_{ΝW_>[iEÔUҹgD([VSDx1Ţr[OI;WDĤ5,U )K]{1~dBڻ2^c>CdeL@cq&!wξQ%j"Jiť e &!>ݕl\+cYn{( hs?& CeX6њ555 fI:LrwTrMpk\q濙a1h$ 2W|jA6Vf_vwzs|Pz?I釞⽓@ّSś^-x)Z|x5Z鄯'n g@(;3X倃F9˱|}k#VN1|JWzęjTB0nug) IPz= K{#wxNR SҪ*sQM{O#p+ *8 f qg=ɺ,ȝN҉UAmFQ?[lcV4ћ85%7fYi--7q7`Ge_ѨYn)ҤkhMW.||yXeYeg[zcwTv0c#z7:k64bCTQjFo8iv[$`uһbJqeI-dچ2G T1t!V~ѥCv٪%cyFp(ϢKdV+wPؑPfnH`,Goe:t5&մWiB2K,F >lR2jՄ|xuÖs)a94*7⨿ׯM?ba{f8pSJM]@hڗK_bk'^"@suOOL[$7ЭԴmU%('Ze9yNSOmR^ j+RI1_+XN\>)"K7 f+|AB3|b E=Im$6C+\o\?]GүC6}wR˱-NB`gHbL5Y (mq-FY2d^,߳nwrOpC+֭hPu(dTVv>[r%Ġ0dZL-DM -?x-AIy úԡ 07fWKCiZ Nj=B/y"~x2}\>|u@=$Re,ISR:,[U$D1NG ۫*0 I&mw_ BFayUo}[xї&=B"څv^ VCh߶^xSs$""&9po>|*,WI'U 'utrl&9>5vڵxi 1?&qo.iև0XJ6O̎&RTߵk!q ϬTVfi#ӆHًRŽ dNF8Sπ-v!]ņ'Q*;@SrɋHexܶ q8G^.~{IW<& _ːc&h=wcN;dtV)`Rde6,<_-BB9{|=CuZTCwQأ^X-kzYKm*LzhS)E]8}魟hԒAOZaxݪtv|`|[Ps4^eT ;0JNJ9@úYy@! g$u\򘁖J&*Ij+FdeۍƳ O֋X.l/>0c=<"RYlZ/ٻpi0R3qK'n‘]鈲3moh;/~?, Uiyɧ(gk{YشyF>zM';* ^9tF9"Hҟ]ԔwS 2}*x/|ǔiPoV_)!.UGW8=oq= Sdf<8k )mYBLn :҉IZ҅T^J{x-SةFޔ~U}CZ"̪7ɬ܉N3l㣾ӷbE-'g`%M&cmf4J)fbHMm&^^x-6e]VeԄ[~9fN:|Ն /0,3vN+[\yio z+?[x>O4MCrt}e@O=XWtBlZ?%hL n8fߣv!$ c:i gV痌4mbuPk:2 3fۭ &<6_} =Kv'_H7B=0?hmԿ ?d>`A%dk;7ag?rad:>;0\9 %Gyx di#RςVY'ZE;W<ػ#9E4Vȱar'i yc?xa+7lz䑾һsO/'gzl|A:`or|sXF 36u5ϻg6/G!aBJgD#:Sɉ*̲ǯo-n[e;w,\tw.^:a'-Mrb1Qip,A&;傝*+ AOl◔Z¦LB*Kq6MRUѢΏ(襎.G:RR2`j¢Nϭ]hgK/[jBsKwZq~C߀vwyVsJH3Wp鴧a :鉷VoSl2ИSL⹴[a1({9w3LUeqnLShW,LS:mWΘr\AX%g%ѹKCv0a]eGFVbdhwMxfd)ɴwYB*ŀ&@8ȩt}@(7miڮќִ0v=Q>Ŭ%e#5&eڵ19ZisBx`XUvYL F*ẗ1=PA t{S*|iSs WJGCBQ lxfȃ+S,jZ[+U xgb6i#ȄdCڤr׮T)ەWͲ)Zem Fz$UCrڕ뿳))%ں_wLX(-+p5. w_5m֛R[m;mFf mՒ! Q'--;uwIHLx1-P|6Gyey#U6G:k"F8y}'?ާv|TqGf.X(ʅ7~]2z>͟U )a/|2ソ#w;]oAHz{/rUsI/r ۛl/p+;POco>~3~oH<)1)~֧, #Ur_!#P(?<){.<8 Z#$M jNT6gJ^+}Q)*$8NhB K=af: myNJ( o.9n.o r:89>V3>?zY^T ݢM 04j +u\AIK7o; f||[!-dz %4 n2iw*on"@S LHA,ߥSvS[vFb|/r>2%\dR=| #0'hp3YJV!Xjb ۇ*3 8|xRO}=y&MejPpQ݆%XwQe0o NH]W7Ft4]|Px7.NϽ93#~0'}4Z[9+D#P+b EM$$%wVC+ XՑ.veA_KRfg|m٧>G @ҀK21N  qoȁJk˦}!^9߾9 d9tak?zs!G1R9R:X|a8,p$24ZNccK+'ctը~:g|> e$pc2Jsp17`Ds?o^B=!fesN-_;_Pk|tl0'emu ~0)s|v '& 0lM:wخۜU~}|S\F` f8]:ԼW lA{^8$B :@+)?퓩ӧth\X/ lc-T@Q25QI se^,_Ƌ=Q8r\f2OFYxIn/)"fNrPN|ꋙGIENDB`B@B NormaleCJ_HaJmHsHtH^@^ Titolo 5$$$d5$7$8$9D@&H$a$5B*aJphb@b Titolo 6$$$d5$7$8$9D@&H$a$56B*aJphf@f Titolo 7($$dd5$7$8$9D@&H$a$5B*CJaJphLA@L Car. predefinito paragrafo\i\ Tabella normale :V 44 la 4k4 Nessun elenco dB@d Corpo del testo$d5$7$8$9DH$a$ B*aJpht@t Intestazione' %dd5$7$8$9DH$B*CJaJmH phsH J>@J Titolo$5$7$8$9DH$a$ 5CJaJB @"B Pi di pagina  %2)@12 Numero paginab+X.X "&""& "&"&"&"&"&"(b+4>?@ABXYZ[\]^_`abcdefgh(3OVx *6 7 " )  .0y%q#B!!!!!!!!!!!""""|####r$z$%%%%$%%w&8'9':';'<'='G'd'o''''))))))x*7+O+Q+S+^+c+%%%%v:%%\ %7*%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%#%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%v:y%>?@ABXYZ[\]^_`abcdefgh(3OVx *6 7 " )  .0y%q#B!!!!!!!!!!!""""|####r$z$%%%%$%%w&8'9':';'<'='G'd'o''''))))))x*7+8+:+;+=+>+@+A+C+D+M+N+O+P+Q+R+S+^+_+`+c+X00000000X0X0X00B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0B0BX0X0X0X00X0H0H0H0H00O0O0O0O0OH0H0H00H00000H00" H0H00 H0H00 0 0  0  0  0  0  0 H0H000H0H00 0 0H0H000H000H000000h0H0H000 0 0 0 00H0000000X0H0H0H0H000000000000000000000000000000000000000I00h00I00h00I00h00I00h00I00I00I00@0I000I000@0I00|X  (((+' $!}%7)6/b3 !"$&'*ax 0#)$-;3b3#%()+a3 "$+!!8@0(  B S  ?ABC)*c+)(*c+C*urn:schemas-microsoft-com:office:smarttagsmetricconverter>*urn:schemas-microsoft-com:office:smarttags PersonName  2 ala FP-Cisl Esterila FP-Cisl Esteri. ProductID#GNOSho" &  6A!!""#$#####r$v$$$%%_%f%''''(())))*!***8+8+:+:+;+;+=+>+@+A+C+D+L+S+]+`+c+ bvr W\07y%,9;/7eoBL  ""$$''`)g)*(*8+8+:+:+;+;+=+>+@+A+C+D+L+S+]+`+c+" * 0!!!!!!|##%%%$%='G'd'o'))8+8+:+:+;+;+=+>+@+A+C+D+c+8+8+:+:+;+;+=+>+@+A+C+D+c+(7\P7\h7x7\@xhh^h`)@xhh^h`)@xhh^h`)h7xP(/X<gM/;4r7BnKFPM*VWIp4vBx4xV}x(p?XI).#a%)&*0MDb%c+ #@Pb+@@UnknownGz Times New Roman5Symbol3& z Arial?& Arial Black"1ffxc&s$Ns$N#n4d"+"+3QHP?MD2 MAE cisl-esteri   Oh+'0  4 @ L Xdlt| MAE Normal.dot cisl-esteri2Microsoft Office Word@F#@$N@[@[s$՜.+,0 hp|  MAEN"+  Titolo  !"#$%&'()*+,./0123456789:;<=>?@ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ[]^_`abcdefghijklmnopqrstuvxyz{|}~Root Entry F:[Data -]1Table\l5WordDocumentfXSummaryInformation(wDocumentSummaryInformation8CompObju  F#Documento di Microsoft Office Word MSWordDocWord.Document.89q